Giaguari Torino, playoff con il vantaggio del campo

Terminata la regular season con la sesta vittoria su sei partite disputate, i Giaguari Torino si apprestano ad affrontare i playoff con il vantaggio del campo grazie alla sorprendente sconfitta dei Vipers all’ultima giornata che ha consegnato ai torinesi la testa di serie numero due del torneo

Terminata la regular season con la sesta vittoria su sei partite disputate, i Giaguari Torino si apprestano ad affrontare i playoff con il vantaggio del campo grazie alla sorprendente sconfitta dei Vipers all’ultima giornata che ha consegnato ai torinesi la testa di serie numero due del torneo. La continua crescita registrata in stagione regolare dai Giaguari fa ben sperare per questo quarto di finale che li vede affrontare uno degli avversari più scomodi che potessero capitare: i Daemons Cernusco. Qualificati come seconda del girone lombardo non senza qualche patema all’ultima giornata, i ragazzi di coach Guido Cavallini saranno sicuramente un osso duro, ed i Giaguari dovranno operare un deciso cambio di marcia rispetto alla regular season, dove tutto è stato fin troppo facile. Coach Harper ha però l’esperienza necessaria per capire che ora si fa sul serio, che le partite da qui alla fine andranno affrontate con un piglio decisamente diverso, per preparare la squadra e la tattica per la partita nel migliore dei modi. I Giaguari possono co ntare sul migliore attacco per punti segnati e sulla seconda miglior difesa per punti subiti, mentre i Daemons sono rispettivamente quarti e decimi, ed anche come yard guadagnate i Giaguari sono i migliori della Seconda Divisione in attacco contro il nono posto dei Daemons, mentre in difesa al quarto posto dei Giaguari fa da contraltare l’ottavo dei lombardi. I due attacchi si assomigliano abbastanza, se non come sistema di gioco, almeno per l’equilibrio della distribuzione dei giochi tra lanci e corse, con i primi che hanno, però, una maggiore efficienza, perché a fronte di una selezione di giochi vicino al 50/50, il guadagno di yard è decisamente sbilanciato sul gioco aereo per entrambe le squadre. Sarà quindi una bella sfida tra i quarterback Dalmasso e Baidal Macia e tra i pacchetti di ricevitori che vede i Giaguari avere una vasta scelta tra Seck, Serra, Salsa e Ruffinatto, mentre i Daemons punteranno sull’affidabilità della coppia Pulsinelli/Greselin che, in due, hanno ricevuto la metà dei palloni lanciati dai quarterback. I Giaguari partono con i favori del pronostico, sia per il 6-0 in regular season che per il fattore campo, ma senza delle partite interdivisionali che possano far capire la forza dei diversi gironi, non è possibile fare delle previsioni sensate, e sarà solo il campo a determinare se il risultato della regular season sia bugiardo o confermato per entrambe le squadre. Storicamente le sfide tra Daemons e Giaguari si sono sempre risolte con pochi punti di scarto dopo delle vere e proprie battaglie, e quella in programma domenica prossima non sarà tanto differente dalle altre. La partita si disputerà allo stadio Nebiolo di Torino alle ore 17. L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 15:00, i prezzi dei biglietti sono quelli abituali: 10 euro gli interi, 5 euro i ridotti Under 16, ingresso gratuito per gli under 13 e tesserati Giaguari e sono disponibili unicamente in prevendita online sul circuito Do It Yourself. Come sempre la partita sarà visibile in streaming sul canale Twitch dei Giaguari (http://twitch.tv/giaguari_1979).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here