Formula E, Mahindra in cerca di gloria a Brooklyn

Correre con alle spalle la Statua della Libertà, fa sempre un gran bell’effetto, ed è la sensazione che Alex Lynn ed Alexander Sims, piloti Mahindra nel Campionato del Mondo FIA Formula E, andranno a vivere questo fine settimana, nelle due gare che si disputeranno sabato e domenica.

Correre con alle spalle la Statua della Libertà, fa sempre un gran bell’effetto, ed è la sensazione che Alex Lynn ed Alexander Sims, piloti Mahindra nel Campionato del Mondo FIA Formula E, andranno a vivere questo fine settimana, nelle due gare che si disputeranno sabato e domenica.
Si chiama New York City E-Prix, ma più precisamente il percorso è inserito nel cuore di Brooklyn, quartiere caratterizzato da una folta presenza abitanti di origine italiana, e attraversa alcuni dei più iconici scorci da cartolina noti in tutto il mondo.
Questo circuito cittadino è lungo 2.374 metri e conta 13 curve, e da buon tracciato metropolitano è molto tortuoso e ostico in fase di sorpasso. E’ il secondo più corto in assoluto, tra tutti i circuiti utilizzati in questa stagione.
La doppia gara statunitense si colloca in una fase cruciale del campionato. Chi fa bene qui, avrà ancora la chance di poter ambire al podio finale, e sfruttare gli ultimi due doppi appuntamenti di Londra (24,25 luglio) e Berlino (14,15 agosto).
Questi ultimi E-Prix in paesi differenti, hanno tutte un significato particolare per Mahindra. Negli Stati Uniti la Casa indiana ha una presenza importante ed un sito produttivo; i due piloti sono britannici e in Inghilterra ha sede la squadra; il fornitore della powertrain è l’azienda tedesca ZF, molto nota in ambito automotive. Quindi in ogni occasione, sarebbe davvero importante fare bene.
Nelle precedenti 12 competizioni disputate a New York negli anni scorsi, Mahindra ha ottenuto 2 podi ed è finita 7 volte in zona punti. Sims in passato ha ottenuto una pole-position e un podio, mentre Lynn ha anch’egli ottenuto una pole e nelle ultime quattro gare ha concluso tre i primi dieci prendendo punti preziosi. L’auspicio è che questa tendenza continui con un’affermazione o un podio.
Mahindra & Mahindra Ltd.
E’ una realtà molto importante in ambito internazionale a livello globale, ancora tutta da scoprire in Europa, operativa anche nei settori nautico, aeronautico, dei mezzi agricoli, dell’innovation technology, degli investimenti immobiliari, e altro ancora. Marchio leader in India nella produzione di SUV, ha più di 75 anni di storia, conta circa 256.000 dipendenti, copre 100 mercati in 6 continenti, raggiunge 20,7 miliardi di dollari di fatturato. Detiene il pacchetto di maggioranza delle quote azionarie in Pininfarina, SsangYong Motor Company e possiede Peugeot Scooters. Nel 2016 ha acquisito i marchi motociclistici BSA e Jawa. Molto attiva nel motorsport, Mahindra vanta come costruttore un’attività racing ad ampio raggio che ha il fulcro nella partecipazione al Campionato FIA Formula E, a riprova della grande capacità ingegneristica dell’Azienda.
Mahindra Europe
L’Europa è sempre stata un importante mercato per il gruppo Mahindra & Mahindra che vede in essa il simbolo delle sue ambizioni globali. Mahindra Europe Srl (ME) è una società controllata al 100% da Mahindra & Mahindra Ltd. che dal 2005 distribuisce i veicoli Mahindra in Europa. La società è impegnata a far conoscere il marchio Mahindra nei Paesi dove opera, con l’intento di rafforzare il proprio network di vendita. Attualmente Mahindra Europe è presente in 10 Paesi attraverso una rete di distribuzione di oltre 100 concessionari con una gamma prodotto che ha nel KUV100 NXT il modello più venduto.
Ufficio Stampa Mahindra Europe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here