Figura, Gran Premio d’Italia: Grassl strepitoso secondo nel corto! Della Monica-Guarise terzi a metà gara

Spettacolo nelle gare torinesi

figura-gran-premio-italia-grassl-strepitoso-secondo-corto-monica-guarise-terzi-meta-gara
Ph. Diego Barbieri

TORINO – Spettacolo, magia, emozioni e grandi risultati nella prima giornata di gare del Gran Premio d’Italia 2021, terza tappa di ISU Grand Prix di scena a Torino. Sul ghiaccio del Palavela – che può vantare l’onore di aver ospitato nella sua storia i Giochi Olimpici Invernali, i Mondiali, gli Europei, la finale di Grand Prix e, da oggi, anche una tappa di Grand Prix – sorride anche e soprattutto l’Italia, che dopo la prima metà di gara può già gioire per il secondo posto provvisorio di Daniel Grassl (Fiamme Oro) e il terzo di Della Monica-Guarise (Fiamme Oro) tra le coppie di artistico.

La prestazione del talento altoatesino è mostruosa e segna, oltre a un primato personale migliorato di oltre 10 lunghezze, anche il nuovo record italiano95.67 punti per il 19enne azzurro che porta a casa un libero pulitoricco tecnicamente e davvero apprezzabile anche dal punto di vista artistico. “Sono felicissimo della mia prestazione, del punteggio e di aver gareggiato in casa davanti ai miei tifosi. Ringrazio la Federazione per permetterci di vivere una tappa di ISU Grand Prix in Italia, è stupendo“, le prime parole di Daniel al termine del segmento. Davanti a lui soltanto il cinese Jin Boyang, salito fino a quota 97.89 con il sudcoreano Juhnwan Cha terzo con 95.56 punti. Esordio amaro invece al maschile per Gabriele Frangipani (Fiamme Oro), secondo azzurro in gara e dodicesimo a metà gara con 55.09 punti al termine di un corto macchiato da diversi errori.
Spicca, nelle altre prove di giornata, il terzo posto provvisorio di Nicole Della Monica e Matteo Guarise (Fiamme Oro) tra le coppie di artistico. La coppia campione tricolore firma un corto da 65.12 punti dietro ai cinesi Sui-Han (80.07), al comando, e Peng-Jin (76.71), secondi. Per Nicole e Matteo un primo segmento di valore dopo una caduta per entrambi sul triplo salchow in apertura di programma. Ottimo quinto posto anche per Rebecca-Ghilardi e Filippo Ambrosini (IceLab), bravissimi a totalizzare 60.89 punti mentre Sara Conti e Niccolò Macii, al debutto assoluto in una tappa di Grand Prix, si sono ben piazzati alle loro spalle con 54.55 punti.
Sono 55.79 i punti raccolti nella danza da Carolina Moscheni e Francesco Fioretti (IceLab), decimi dopo la rhythm dance, mentretra le donne Lara Naki Gutmann (Fiamme Oro) è terminata in undicesima posizione con 54.83 punti; alle sue spalle Lucrezia Beccaridodicesima a quota 53.35.
Questo invece il programma dell’evento.
Sabato 6 novembre
Ore 15.00: libero donne
Ore 17.10: free dance
Ore 19.05: libero coppie di artistico
Ore 20.45: libero uominiDomenica 7 novembre
Ore 14.00: premiazioni
Ore 15.00: Galà

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here