Fenera Chieri ’76-Volley 2002 Forlì 3 a 0 Serie A2, capolavoro delle ragazze di Gallo

Le ragazze chieresi abbattono il Forlì di Tai Aguero

chieri 76Il Fenera Chieri ’76 ritrova gioco, entusiasmo e i 3 punti in quella che verrà ricordata come la sua (fin qui) più entusiasmante giornata di questa prima stagione in A2. La corazzata Forlì di sua maestà Tai Aguero è sconfitta 3-0! Una straordinaria impresa che finora soltanto Soverato aveva saputo compiere, a coronamento di una partita che le ragazze di Max Gallo giocano in maniera esemplare. Un piccolo capolavoro per i colori biancoblu e una vera vittoria di gruppo, ben riassunta nel girotondo in mezzo al campo che dà il là ai meritatissimi festeggiamenti.
LA CRONACA – Primo set – Aguero mette a terra il primo pallone, subito il Fenera Chieri ’76 impatta con Serena. Negli scambi successivi le biancoblu dimostrano di essere in buona giornata, controllano le romagnole e conducono +2 sul 5-3 dopo una doppia fischiata a Balboni. Il vantaggio arriva a toccare i 4 punti sull’11-7 (ace di Vingaretti) ed è di 2 lunghezze alla sosta tecnica (12-10). Continuando a giocare una pallavolo molto lucida le ragazze di Max Gallo mantengono qualche punto di margine nelle fasi centrali senza farsi mai avvicinare. Sul 18-15 Breviglieri cambia la diagonale ma la partita resta in mano a Chieri che sale a +5 con Salvi (22-17). Il muro di Vivi Goes porta al giro di campo sul 25-19. Il set termina con eccellenti percentuali in attacco di entrambe le squadre (50% – 48%); Chieri superiore nel contrattacco e meno falloso. Migliori realizzatrici Serena e Smirnova, con 5 punti a testa e identica efficacia: 71%.
Secondo set – Chieri riparte forte con Salvi e Serena portandosi subito sul 5-0. Breviglieri rimescola più volte le carte in palleggio e inserisce Guasti al posto di Smirnova, ma la sua squadra non riesce a trovare il ritmo e commette diversi errori non forzati. Il Fenera va per la sua strada e incrementa il vantaggio a 11-4. Forlì piazza un break di 3 punti riavvicinandosi a 11-7, dopo il time-out chiamato da Max Gallo capitan Serena chiude la diagonale stretta che vale il 12-7. Nelle fasi centrali il set resta saldamente in mano alle chieresi, con regolari passaggi a 14-9, 18-13, 21-15. Sul 24-18 Aguero annulla la prima palla set, nello scambio successivo Agostinetto mette a terra da posto 2. Si va sul 2-0. Migliori realizzatrici ancora Serena e Aguero con 6 punti a testa.
Terzo set – Dopo una fase di punto a punto (5-5) Forlì sale di tono, diminuisce gli errori, cresce in seconda linea e strappa a 6-10. Max Gallo ferma il gioco e al rientro in campo Chieri sembra aver preso le misure alle romagnole, inizia a recuperare e agguanta il pareggio a 13. Le ospiti tornano avanti 14-16 ma di nuovo il Fenera riporta il punteggio in parità (19-19). Le sorti della gara si decidono sul 22-22. Ace di Agostinetto ed è 23-22, poi Manfredini (entrata al posto di Vingaretti per alzare il muro) fa 24-22. Nello scambio successivo Aguero viene contenuta ma Mezzi viene murata. Il secondo match point è quello buono: Mezzi piazza di precisione da posto 4 e regala a Chieri una vittoria tanto bella quanto meritata.
IL COMMENTO – Max Gallo “Rispetto a domenica scorsa la forbice prestazionale è abbastanza larga, sebbene già in coppa si fossero visti segnali di ripresa. Abbiamo fatto una grandissima partita giocando liberi di testa, come bisognava fare, battendo molto bene e lavorando bene in fase break. Abbiamo fatto una grande cosa. Ora restiamo umili per i nostri obiettivi: questa è la cosa più importante”.
Fenera Chieri ’76-Volley 2002 Forlì 3-0 (25-19/ 25-18/ 25-23)
FENERA CHIERI ’76: Vingaretti 4, Agostinetto 11, Goes 6, Salvi 10, Serena 11, Mezzi 11; Agostino (L); Manfredini 2, Torrese. N.e. Curiazio, Moretto, Soriani, Migliorin, Sandrone (2L). All. Gallo, 2° Druetti.
VOLLEY 2002 FORLI’: Balboni 1, Smirnova 12, Strobbe 5, Assirelli 4, Aguero 13, Saccomani 8; Gibertini (L); Bonciani, Ferrara (2L), Guasti, Ceron 1. N.e. Ventura. All. Breviglieri, 2° Briganti.
ARBITRI: Scarfò di Reggio Calabria e Morgillo di Napoli.
NOTE: Durata set: 24’, 26’, 30’. Errori in battuta: 4-4. Ace: 4-0. Ricezione positiva: 59%-63%. Ricezione perfetta: 43%-49%. Positività in attacco: 41%-37%. Errori in attacco: 7-10. Muri vincenti: 8-3.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fenera Chieri ’76