L’entusiasmo mondiale degli argentini aiuterà la Juventus: scopriamolo insieme

A Torino sono tantissimi i tifosi che attendono la ripresa di questa stagione; soprattutto in casa Juventus ci si aspetta qualcosa di importante proprio dai campioni del mondo Di Maria e Paredes

La ripresa del campionato è ormai sempre più vicina, dopo la pausa forzata per il mondiale in Qatar ecco che le squadre di Serie A si stanno preparando per questa seconda parte di stagione. In casa Juventus ci sarà senza dubbio un bel po’ di entusiasmo quando arriveranno in squadra anche Di Maria e Paredes, freschi vincitori della coppa del mondo, che avranno modo di trascinare tutti verso nuovi obiettivi da conquistare.

La brutta partenza della squadra di Allegri sembra essere ormai archiviata, anche perché prima della sosta la Juventus era riuscita ad acciuffare il terzo posto in classifica mettendo a segno tante vittorie importanti senza subire gol. A Torino sono tantissimi i tifosi che attendono la ripresa di questa stagione e soprattutto in casa Juventus ci si aspetta qualcosa di importante proprio dai campioni del mondo Di Maria e Paredes.

Di Maria protagonista al suo ultimo mondiale

Il Fideo è stato uno dei protagonisti dell’incredibile finale contro la Francia, è riuscito a dimostrare finalmente di essere ancora un calciatore di livello mondiale e si spera che tutti i problemi fisici che lo hanno attanagliato in questa prima parte di stagione siano stati definitivamente superati. Di Maria, proprio come Messi, apparteneva alla lista che riguardava i calciatori all’ultimo mondiale. Sono riusciti, probabilmente all’ultima occasione utile, a vincere l’ambito trofeo che praticamente mancava nelle loro bacheche. Entrambi hanno vinto tantissimo durante le loro carriere, restava da conquistare la coppa del mondo e ce l’hanno fatta.

Un traguardo importante che potrebbe spingere sia Di Maria che Paredes a dare ancora di più con la maglia della Juventus, almeno è ciò che sperano tutti i tifosi bianconeri, perché c’è una stagione da rimettere in sesto, nulla è ancora perduto. Dopo la figuraccia in Champions League c’è la possibilità che la Juventus possa arrivare in fondo all’Europa League, un altro trofeo che manca proprio a Di Maria e Paredes. Le scommesse calcio vedono una Juventus favorita per la vittoria di questa coppa, ma chiaramente bisogna iniziare a giocare, perché come visto anche al mondiale le previsioni non contano nulla.

Il fallimento di Cristiano Ronaldo

Ci sono stati molti risultati che hanno stravolto completamente i pronostici, squadre come Spagna e Germania sono state eliminate subito, il Brasile super favorito è stato battuto da una Croazia arrivata poi terza, invece il Marocco ha stupito davvero tutti. Un mondiale che ha regalato tante sorprese, ma mentre Neymar potrà riprovare a riconquistare quest’ambita coppa, insieme anche ad un deluso Mbappé, c’è chi invece era ormai all’ultimo mondiale.

Oltre a Messi e Di Maria, anche se nulla è dato per scontato, sicuramente non parteciperà più a tale competizione Cristiano Ronaldo, ufficializzato in questi giorni il trasferimento faraonico all’Al Nassr. Era l’ultima chance per poter vincere un mondiale, lui che ormai ha 37 anni sembra essere sul viale del tramonto, non ha una squadra e difficilmente potrà vincere qualcos’altro in carriera. Una grande delusione per l’asso portoghese che probabilmente sognava un epilogo migliore. Da quando ha detto addio alla Juventus non ha avuto più modo di vincere un trofeo, la sua avventura al Manchester United non è stata esaltante ed è finita ancora peggio. Il dualismo tra Messi e Cristiano Ronaldo può essere definitivamente superato, l’argentino ha avuto la meglio. Il portoghese si “consolerà”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here