Enduro GP Finlandia 2016, Montanari lotta in terra scandinava

montanari611Prime avventure nelle terre scandinave per Tommaso Montanari, per la prima volta in carriera al via del GP di Finlandia. Unico alfiere del KE Team alla partenza della gara finnica, il giovane umbro ha incontrato alcune difficoltà, com’era normale che fosse, su alcuni dei terreni più duri e insidiosi d’Europa. ha comunque dimostrato grande tenacia e, chiamato a rappresentare i colori del KE Team, ha portato al termine della competizione del sabato la sua KE 300F. Purtroppo domenica quest’ultima ha manifestato per la prima volta nella stagione qualche piccola grana di gioventù, costringendo Montanari al ritiro per un problema tecnico. Un vero peccato, ma che sarà utile alla scuderia per affinare una moto dal altissimo, ma figlia di un progetto giovane, non esistendo ancora sul mercato. Del resto il Mondiale rimane il miglior banco di prova sia per i mezzi meccanici che per i piloti, quindi sia per il nostro Tommaso che per la KE 300F non resta altro che fare tesoro di queste probanti esperienze per migliorare sempre di più.
Il prossimo appuntamento è vicinissimo: la carovana dell’Enduro si sposta ora infatti in Svezia, per la quinta tappa dell’EnduroGP 2016, in programma il 18 e 19 giugno prossimi.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Ke Team