Dopo tre anni torna al Parella Olimpia Cicogna

Il Volley Parella Torino comunica il rientro dal prestito alla Pallavolo Acqui di Olimpia Cicogna, opposto mancina classe '97, cresciuta nelle giovanili parelline e, sempre in maglia biancorossoblu, affermatasi nella pallavolo delle "grandi"

Il Volley Parella Torino comunica il rientro dal prestito alla Pallavolo Acqui di Olimpia Cicogna, opposto mancina classe ’97, cresciuta nelle giovanili parelline e, sempre in maglia biancorossoblu, affermatasi nella pallavolo delle “grandi”.
Il prossimo sarà il suo quattordicesimo anno di volley, il decimo passato tra le fila del Parella con cui inizia giovanissima per poi svolgere tutta la trafila delle juniores fino alla promozione in prima squadra. In serie C, nella stagione 2015/’16, conquista la promozione in B2. L’anno dopo passa in prestito al Bzz Piossasco, nuovamente in Serie C, per poi rientrare alla base la stagione successiva e disputare il campionato di B1.
Nell’estate 2018 si trasferisce in prestito ad Acqui, sempre in B1, dove gioca le ultime tre stagioni.
“Olimpia ritorna a vestire la maglia Parella dopo aver fatto una bella esperieza ad Acqui, dove è maturata sia sul piano tecnico che sul piano personale – afferma il Direttore Sportivo Davide Belluz – Il suo ritorno certifica, se ancora ce ne fosse stato bisogno, il buon lavoro fatto negli anni scorsi nel nostro settore giovanile”.
“Sono contentissima di tornare a casa – conferma entusiasta Olimpia Cicogna – anche perché prima o poi, in un modo o in un altro, penso che questa cosa sarebbe dovuta succedere. Mi piace molto questo progetto basato sulle giovani, tanto che io, nonostante i miei 24 anni, sono una delle più esperte del gruppo. Questo è per me uno stimolo perché dovrò trasmettere qualcosa alle più piccole, ma allo stesso tempo penso che anche loro potranno insegnare qualcosa a me. La squadra parte da uno zoccolo duro già formato e toccherà a noi nuove amalgamarci, ma credo non ci saranno problemi in tal senso e potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Sono contenta di lavorare con coach Barisciani e di ritrovare Andrea Lemma come preparatore atletico, visto che lo conosco da tanto tempo e ho già lavorato molto con lui. Sono certa che faremo un ottimo lavoro e non vedo l’ora di iniziare”.
ASD Sporting Libertas Parella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here