Curling, Mondiali doppio misto: nel match d’esordio la Scozia piega l’Italia 7-4

Falsa partenza perla Nazionale italiana ai Mondiali di doppio misto partiti oggi ad Aberdeen, in Scozia

Falsa partenza perla Nazionale italiana ai Mondiali di doppio misto partiti oggi ad Aberdeen, in Scozia. Nella partita d’esordio la squadra azzurra guidata dall’allenatrice Violetta Caldart e dal direttore tecnico Ulrik Schmidt e formata da Stefania Constantini (C.C. Dolomiti) e Amos Mosaner (Aeronautica Militare) si è arresa 7-4 ai padroni di casa nel primo incontro della manifestazione.
Inizio arrembante degli scozzesi Jennifer Dodds e Bruce Mouat, abili a condurre per 4-1 dopo appena tre end. La squadra tricolore ha poi accorciato sul 5-3 alla quinta ripresa ma ciò non è bastato per completare la rimonta con gli avversari che hanno firmato altre due marcature nel sesto end rendendo così vano l’ultimo punto azzurro nel settimo.
Già domani per i nostri, inseriti nel Gruppo A, la possibilità del riscatto contro Spagna e Australia per inseguire la prima vittoria in questa rassegna iridata che vale per la qualificazione ai Mondiali 2022 per le prime sedici classificate e, soprattutto, per i Giochi Olimpici Di Pechino 2022 per le prime sette squadre.
Questo il programma di gare ora italiana (-1 per l’ora locale di Aberdeen):
Martedì 18 maggio
Ore 10.00: Spagna-Italia
Ore 17.00: Australia-Italia
Mercoledì 19 maggio
Ore 10.00: Germania-Italia
Ore 17.00: Italia-Ungheria
Giovedì 20 maggio
Ore 13.30: Italia-Canada
Ore 20.30: Repubblica Ceca-Italia
Venerdì 21 maggio
Ore 13.30: Italia-Federazione di curling russa
Ore 20.30: Corea del Sud-Italia
Foto: WCF
Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here