Conclusi i test a Misano. Mahias si migliora, Oettl è ancora il più veloce

Il Kawasaki Puccetti Racing ha concluso al Misano World Circuit due giornate di prove, in preparazione alla stagione 2021

Il Kawasaki Puccetti Racing ha concluso oggi al Misano World Circuit due giornate di prove, in preparazione alla stagione 2021. Nella classe Superbike il francese Lucas Mahias ha confermato i suoi costanti progressi. Oggi ha percorso 58 giri, lavorando con il proprio team all’assetto della sua Ninja adattando il suo stile di guida alla nuova categoria. Con un giro in 1’34”806 il transalpino è riuscito a migliorare di oltre un secondo il suo tempo di ieri.
In Supersport Philipp Oettl ha dimostrato ancora una volta tutto il suo potenziale e quello della sua ZX-6R risultando per il secondo giorno il pilota più veloce in pista. Se ieri il tedesco era stato più veloce del record della pista di Misano, oggi ha concluso a due decimi dal giro veloce del tracciato in 1’37”711.
Giornata non facile per Can Oncu, che ha debuttato solo ieri sulla Kawasaki del team di Manuel Puccetti. Il turco questa mattina è stato vittima di una scivolata, nella quale ha danneggiato la propria moto. Per qu3sto motivo non ha potuto completare tutto il programma di lavoro che si era prefissato. Il suo best lap è stato di 1’39”255
Il prossimo appuntamento in pista per il Kawasaki Puccetti Racing è fissato all’Autodromo Internazionale del Mugello nel primo round del CIV Campionato Italiano velocità del 17 e 18 aprile.
PUCCETTI – “Sono stati due giornate molto positive. Mahias è stato costantemente veloce sia con la gomma da gara che con quella da qualifica e si sta adattando in fretta alla Superbike. Oettl ha confermato le eccellenti prestazioni di ieri ed è stato il più veloce dei piloti Supersport, dimostrando di essere già in perfetta forma. Oncu è stato vittima di una scivolata che ha danneggiato la moto e che ci ha fatto perdere tempo, ma ha trovato un buon feeling con la squadra e con la sua ZX-6R. Sono soddisfatto di questa nostra prima uscita del 2021”.
MAHIAS – “Test positivi ed importanti per me che sono al debutto in Superbike. Sono stato veloce ed ho migliorato il tempo di ieri, ma la cosa più importante è che abbiamo lavorato molto sulla moto e che mi trovo sempre più a mio agio con la squadra. Abbiamo ancora molto lavoro da svolgere. Sono veloce sul giro, ma devo lavorare maggiormente sul passo gara e quindi non vedo l’ora di tornare in pista per continuare a migliorarmi”.
CAN – “Una giornata dai due volti, positiva sino alla mia scivolata che ha poi condizionato il resto delle prove. La squadra ha fatto un lavoro incredibile sistemando al meglio la mia moto in poco tempo. Questo mi ha permesso di tornare in pista e di lavorare sul passo gara più che sul tempo sul giro. Ora non vedo l’ora di tornare sulla mia moto e di correre le gare del CIV al Mugello”.
OTTL – “Due giorni davvero importanti questi di Misano. Ieri ci eravamo concentrati maggiormente sulle sospensioni, mentre questa mattina abbiamo testato delle nuove gomme. Nel pomeriggio abbiamo ripreso il lavoro sulle sospensioni e sui freni. Sono stato costantemente veloce e questo è un fattore importante in ottica gara. La squadra ha fatto come sempre un lavoro eccezionale e non abbiamo avuto nessun problema. Ora sono ansioso di correre al Mugello, una pista che mi piace molto e dove proveremo altre nuove soluzioni, anche grazie ai dati che abbiamo raccolto in queste due giornate”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Kawasaki Puccetti Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here