Il Comitato Regionale piange la scomparsa di Anna Fissore

Figura fondamentale per la FISG in Piemonte e mamma di Fabio Carta

comitato-regionale-piange-scomparsa-anna-fissoreIl Comitato Regionale Piemonte partecipa con profondo cordoglio al dolore per la scomparsa di Anna Fissore, figura che ha ricoperto un ruolo di fondamentale importanza nello sviluppo degli sport del ghiaccio in generale e dello short track in particolare.

Mamma di Fabio Carta, icona azzurra della disciplina, e moglie di Eliseo, tecnico di rinomata fama, Anna ci ha lasciati all’età di 72 anni.

A più riprese consigliere regionale con delega alla velocità, oltre che giudice di gara, ha fondato e guidato a lungo l’Ice Team Torino, contribuendo alla crescita dello short track a Torino. E non soltanto, avendo dato impulso anche alla nascita della Pinerolo Torino 2006 sul polo di Pinerolo. «Se n’è andata una donna straordinaria, una donna che ha speso la propria vita per la promozione dello short track in Piemonte fin da quando la disciplina non era conosciuta ai più – l’omaggio di Renato Viglianisi, presidente del Comitato Regionale –. A lei voglio tributare un immenso grazie per lo straordinario sforzo profuso all’interno del mondo dello sport».

Notizie: Ufficio Stampa FISG Piemonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here