Card definitiva del meeting del Pala Errebi di Asti il 5 marzo: main event Oliha-Mastromarino per il tricolore

Esattamente un anno fa Asti applaudiva il suo campione d’Italia. Venerdì prossimo, 5 marzo, Etinosa Oliha punterà a rendere nuovamente orgogliosi delle sue abilità pugilistiche tutti gli appassionati di sport della città di Alfieri.

Esattamente un anno fa Asti applaudiva il suo campione d’Italia. Venerdì prossimo, 5 marzo, Etinosa Oliha punterà a rendere nuovamente orgogliosi delle sue abilità pugilistiche tutti gli appassionati di sport della città di Alfieri. Nella serata organizzata dalla Boxe Loreni a stretto contatto con la Skull Boxe Canavesana, il main event, che verrà trasmesso da RaiSport, vedrà per protagonista l’imbattuto campione d’Italia (13-0-0) e Fabio “Spigolo” Mastromarino (8-1-1), battuto finora solo da “El Chapo” nel 2018, nella finale per il titolo WBC Italia. Una sfida che può rappresentare per l’allievo di Davide Greguoldo il trampolino di lancio verso una carriera internazionale. Il match si svolgerà sui dieci round: “Eti”, dopo aver conquistato il titolo di campione nel febbraio 2020 battendo ai punti Carlo De Novellis, ha già difeso la cintura tricolore dei pesi medi dall’assalto di Andrea Roncon l’estate scorsa.
A conferma di una serata di grande pugilato, giunge l’analisi della card definitiva. Nei pesi medi l’imbattuto Giovanni Rossetti (4-0-0) se la vedrà con il veneto di origine moldave Petru Chiochiu (9-7-0) per la semifinale del Torneo FPI WBC. Nei pesi welter, invece, le luci della ribalta si accenderanno su un altro atleta con record immacolato, l’abruzzese Luigi Alfieri (6-0-0), che combatterà col sardo Luigi Zito (0-0-1): anche questo match sarà valido come semifinale FPI. Grande attesa poi per l’incontro che vedrà per protagonista una delle stelle emergenti italiane, il supergallo lombardo Alessio Lorusso (12-4-2), che sarà opposto a Shoaib Zaman (4-11-2), mentre nei superwelter Yassin Hermi (5-0-0) affronterà l’italo-gambiano Michael Mendy (2-1-0). Nel pomeriggio di giovedì, in Comune e a porte chiuse causa pandemia, verrà effettuato il “peso” degli atleti con possibilità per i media di partecipare (orario indicativo 15,30).
In allegato la foto del campione d’Italia Etinosa Oliha
Notizie: Ufficio Stampa Skull Boxe Asti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here