Campionati Italiani e Coppa Italia a Passo Cereda, Piasco sempre in testa alla Classifica Civili

A Passo Cereda sono iniziati venerdì i Campionati Italiani che chiudono la stagione dello sci di fondo e sono anche validi come ultima tappa di Coppa Italia

A Passo Cereda sono iniziati venerdì i Campionati Italiani che chiudono la stagione dello sci di fondo e sono anche validi come ultima tappa di Coppa Italia. In programma nella prima giornata soltanto le due individuali a cronometro in tecnica classica della categoria senior, 15 km per gli uomini e 10 km per le donne.
Nella gara maschile successo di Federico Pellegrino (Fiamme Oro), che per la prima volta ha conquistato un titolo italiano in una distance, dopo i tanti successi nazionali e soprattutto internazionali nelle sprint. Alle sue spalle Dietmar Nöckler, suo compagno di squadra, mentre sul terzo gradino del podio è salito Paolo Ventura (Esercito). Ivan Mariani (Fiamme Oro), giunto sesto assoluto, si è imposto nella classifica Under 23.
Due i piemontesi al via. Daniele Serra (Esercito) ha terminato la gara al 17° posto, con un distacco di 1’54”7. 23ª piazza assoluta per Alberto Piasco (Valle Stura), che è giunto anche decimo nella speciale classifica Under 23. L’atleta cuneese continua però a condurre la classifica della Coppa Italia Civili, alla quale partecipano gli atleti non tesserati dai corpi sportivi.
La 10 km femminile è stata dominata da Anna Comarella (Fiamme Oro), che si è imposta con ampio margine di vantaggio su una bravissima Valentina Maj (Carabinieri), vincitrice della classifica Under 23, e Martina Bellini (Esercito).
Al via anche Elisa Sordello (Entracque), che ha concluso in sedicesima piazza a 2’43” dalla vincitrice. Per lei anche la nona posizione tra le Under 23.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here