Campionati Italiani Aspiranti, Melissa Astegiano bronzo in Discesa, Gregorio Bernardi sesto

Sono il valtellinese Jacopo Antonioli (Sci Club Bormio) e la genovese Greta Angelini (Ski Club Chamolé) i due nuovi campioni italiani Aspiranti di Discesa. Sulla pista Bellevue di Pila c’è stata gloria anche per il Comitato FISI Alpi Occidentali grazie alla medaglia di bronzo conquistata da Melissa Astegiano dell’Equipe Limone

Sono il valtellinese Jacopo Antonioli (Sci Club Bormio) e la genovese Greta Angelini (Ski Club Chamolé) i due nuovi campioni italiani Aspiranti di Discesa. Sulla pista Bellevue di Pila c’è stata gloria anche per il Comitato FISI Alpi Occidentali grazie alla medaglia di bronzo conquistata da Melissa Astegiano dell’Equipe Limone. Greta Angelini, risultati stagionali alla mano, era la grande favorita e ha tenuto fede al pronostico, chiudendo la sua gara in 1’,20”,59/100, con 49/100 di vantaggio su Martine Brumin dello Sci Club Aosta. Ottima la gara di Melissa Astegiano, che sta andando forte da inizio stagione e ha chiuso a 62/100 dalla vincitrice. “Sono molto contenta di aver iniziato questi Campionati Italiani con il piede giusto. – ha commentato l’atleta dell’Equipe Limone a fine gara – Non pensavo di salire sul podio in Discesa, che non è la mia disciplina preferita. Ora ci sarà il Gigante e punto a dare il meglio sperando di fare due buone manche”. Bene anche Maria Sole Antonini dello Sci Varallo, sesta ad 1”,69/100, mentre Ludovica Vittoria Druetto del Sestriere è giunta nona a 2”,16/100. Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli) è giunta quindicesima, Carlotta Varini (Mondolé Ski Team) diciottesima, Emilia Mondinelli (Sansicario Cesana) ventitreesima. Margherita Cecere (Lancia) ventiseiesima, Martina Sacchi (Golden Team Ceccarelli) ventottesima, Clara Giusiano (Mondolé Ski Team) trentunesima, Maria Toja (Lancia) trentaduesima e Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli) trentatreesima. Jacopo Antonioli ha vinto la gara maschile in 1’,16”,76/100, con 74/100 di vantaggio sull’altoatesino Gabriel Stauder, (Amateursportclub Sarntal) e 92/100 sul un altro altoatesino, il finanziere Max Perathoner. Settimo assoluto e sesto nei Campionati Italiani Aspiranti, che sono gare FIS Open, è Gregorio Bernardi dello Sci Club Sestriere, con 1”,97/100 di distacco da Antonioli ma con la soddisfazione di essere anche il primo degli atleti nati nel 2004. Nono assoluto e ottavo italiano Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli, con un distacco di 2”,20/100. Dodicesimo assoluto e undicesimo italiano Denni Xhepa (Sestriere), quindicesimo assoluto e tredicesimo italiano Nicolò Nosenzo (Equipe Beaulard), diciassettesimo assoluto e quattordicesimo italiano Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana), oltre il cinquantesimo posto gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Venerdì 19 marzo a Pila il programma sarà intenso: in mattinata i Giganti femminile e maschile e nel pomeriggio il Gigante Parallelo.
Le classifiche femminile e maschile della Discesa dei Campionati Italiani Aspiranti a Pila
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104971
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104972
In allegato: foto per gentile concessione dell’Ufficio Stampa del Comitato regionale valdostano FISI ASIVA
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here