Campionati Italiani 2022, Torino ha incoronato re e regine

Il pubblico sugli spalti dell’impianto sabaudo si è potuto godere così un grande fine settimana

campionati-italiani-2022-torino-incoronato-re-regineA un mese di distanza dallo spettacolo del Gran Premio d’Italia 2021, il ghiaccio del PalaVela di Torino è tornato ad illuminarsi per l’edizione 2022 dei Campionati Italiani Assoluti di pattinaggio di figura. Un’edizione all’insegna della continuità: tricolore bis per Gutmann al femminile, poker per Grassl al maschile e per Guignard-Fabbri nella danza, addirittura settebello per Della Monica-Guarise tra le coppie di artistico.

Il pubblico sugli spalti dell’impianto sabaudo si è potuto godere così un grande fine settimana, grazie all’evento organizzato dalla Federazione Italiana Sport del Ghiaccio insieme al CUS Torino.

La sfida più attesa è stata ancora una volta quella degli uomini, con Daniel Grassl (Fiamme Oro) capace di imporsi con 273.96 punti complessivi davanti a Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre) ed a Gabriele Frangipani (Fiamme Oro). Quarta piazza per il torinese Raffaele Francesco Zich, classe 2006 tesserato per l’Ice Club Torino, che ai suoi primi Assoluti ha centrato il personal best con una prestazione da 197.95 punti.

Al femminile, invece, affermazione per Lara Naki Gutmann (Fiamme Oro) con un punteggio totale di 187.43 su Anna Pezzetta (Young Goose Academy) e Marina Piredda (Fiamme Oro), mentre la torinese Lucrezia Beccari (Icelab) ha chiuso sesta con 131.57 punti.

Hanno allungato l’incredibile striscia di titoli nazionali Nicole Della Monica e Matteo Guarise (Fiamme Oro) tra le coppie di artistico, si sono confermati anche Charlene Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre) nella danza. Nella prova Junior, invece, successo per Nicole Calderari e Marco Cilli (IceLab), mentre i torinesi Beatrice Ventura e Amedeo Bonetto, portacolori dei Pattinatori Artistici Torino, hanno raccolto un sesto posto finale con 115.42 punti.