BRC Racing Team subito a podio nel Campionato Italiano WRC

Inizia nel migliore dei modi la stagione di BRC Racing Team che, al debutto nel 54° Rallye Elba, va ad un passo dalla vittoria con l’equipaggio Rossetti / Fenoli, che con la performante Hyundai I20 R5 conquistano un ottimo secondo posto finale

Inizia nel migliore dei modi la stagione di BRC Racing Team che, al debutto nel 54° Rallye Elba, va ad un passo dalla vittoria con l’equipaggio Rossetti / Fenoli, che con la performante Hyundai I20 R5 conquistano un ottimo secondo posto finale.
Buona anche la prova di Pedro / Baldaccini che, sempre su Hyundai I20 R5, si piazzano al 12° posto assoluto.
Il risultato ottenuto è l’ennesima dimostrazione delle performance della Hyundai i20 R5 una vettura ai vertici della categoria e conferma soprattutto l’ottima sintonia immediatamente instauratasi fra gli equipaggi e il BRC Racing Team.
Luca Rossetti ha attaccato dal primo all’ultimo metro ed è sempre stato in lotta per la vittoria assoluta, risultando ampiamente il più veloce fra le vetture di classe R5. La combinazione del pilota friulano con il BRC Racing Team ha dimostrato come Rossetti possa essere in grado di giocare alla pari anche con gli equipaggi che partecipano con le più potenti WRC.
Una seconda posizione finale a pochi secondi dal vincitore, al riguardo della quale Luca Rossetti dichiara: “Un buon inizio di campionato, sarà sicuramente sarà una bella stagione. Certo questa mattina (sabato n.d.r.) ci ho creduto quando siamo arrivati così vicini, ma poi è andata come è andata. E’ stata senza dubbio una bella gara, non sarà facile capire dove potremo essere più competitivi o meno, occorrerà lavorare con grande determinazione per tutta la stagione”.
Anche “Pedro” è stato autore di una prestazione consistente su tutte le prove svolte, classificandosi al 12° posto assoluto su una agguerrita concorrenza di oltre 25 vetture fra R5 e WRC. Una prova, la sua, priva di errori e problemi al termine della quale il pilota bresciano dichiara: “Siamo estremamente soddisfatti per l’andamento della gara. La Hyundai i20 R5 ci ha dato subito ottime sensazioni e ci lascia ben sperare per il prosieguo del campionato. Siamo soddisfatti per il lavoro svolto dal team e vorremmo ringraziare gli ing. Gabriele Rizzo di BRC ed Andrea Adamo di Hyundai per l’opportunità concessa. Il rally è partito nei migliore dei modi e abbiamo già capito dove intervenire per poter essere più competitivi. Aspettiamo quindi con trepidazione il prossimo appuntamento in Salento”
Rally del Salento che avrà luogo il 21-22 Maggio, e che sarà molto importante anche in considerazione del fatto che il risultato finale di gara avrà coefficiente maggiorato.
Entrambi gli equipaggi conoscono già la gara, con Rossetti già in albo d’oro grazie ad una vittoria.
CLASSIFICA FINALE 54°RALLYE ELBA: 1. Pedersoli-Tomasi (Citroen DS3 WRC) in 54’30.4; 2. Rossetti-Fenoli (Hyundai I20 R5) a 9.6; 3. Carella-De Guio (Skoda Fabia Evo R5) a 33.6; 4. Testa-Zanchetta (Skoda Fabia R5) a 1’11.8; 5. Volpi-Maffoni (Skoda Fabia R5) a 1’33.6; 6. Riolo-Floris (Wolkswagen Polo R5) a 1’34.5; 7. Maestrini-Pons (Volkswagen Polo R5) a 1’45.1; 8. Gino-Michi (Skoda Fabia Evo R5) a 1’54.8; 9. Andriolo-Menegon (Skoda Fabia Evo R5) a 2’17.9; 10. Grani-Lombardi (Skoda Fabia R5 Evo) a 2’21.2; 12. Pedro-Baldaccini (Hyundai I20 R5) a 2’58”.4;
Cherasco, 18 Aprile 2021
Foto e Notizie: Ufficio Stampa BRC Racing Team

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here