Benetton Rugby, Tomas Baravalle: “Lavoriamo sui dettagli in vista di Glasgow”

I prossimi avversari dei biancoverdi sono infatti gli scozzesi dei Glasgow Warriors, nel recupero dell’undicesimo round di Guinness PRO14 2020/2021. A parlare di come procede la preparazione verso la gara è Tomas Baravalle, tallonatore del Benetton Rugby.

Dopo la trasferta di Munster, da lunedì i Leoni hanno focalizzato la loro attenzione sulla gara di sabato pomeriggio in Scozia. I prossimi avversari dei biancoverdi sono infatti gli scozzesi dei Glasgow Warriors, nel recupero dell’undicesimo round di Guinness PRO14 2020/2021. A parlare di come procede la preparazione verso la gara è Tomas Baravalle, tallonatore del Benetton Rugby.
Tomas, come vi state preparando per il match di sabato?
“Avevamo già preparato la partita contro Glasgow circa un mese e mezzo fa, prima del rinvio per maltempo. Loro non hanno cambiato molto, in casa nostra tornano alcuni nazionali e rinforzeranno la squadra con la loro energia. Sarà una bella partita, veloce anche perché si giocherà sul loro campo sintetico, speriamo che non piova. Noi avanti dovremo fare egregiamente il nostro lavoro, come fatto contro Munster”.
Disciplina e cura di ogni dettaglio saranno fondamentali per migliorare ancor di più la prestazione di Munster?
“Contro Munster noi avanti abbiamo fatto un buon lavoro, sicuramente ci sono cose da sistemare e da migliorare, in particolare la disciplina che ci ha messo e ci mette in difficoltà. Dobbiamo lavorarci in settimana, in modo da arrivare ben preparati per la gara di sabato”.
I giovani stanno portando un buon contributo nell’ultimo periodo, cosa pensi della loro crescita?
“Sono impressionato dalla loro crescita, soprattutto gli avanti come Gallo, Nemer, Alongi, sono ragazzi giovani e a questi livelli, che giocano contro mischie molto impegnative e loro hanno dimostrato di poter competere alla pari. Anche Zuliani e Favretto hanno portato il loro grosso lavoro, ad esempio quello consistente di Manuel in difesa. Speriamo continuino così e insieme all’aiuto dei nazionali possiamo portare a casa il risultato che tutti aspettiamo“.
Loro hanno una delle migliori mischie del torneo, sarà una battaglia in prima linea…
“Sappiamo che loro hanno un pack molto fisico, prediligono la mischia e penso che noi dovremo concentrarci sul nostro lavoro come fatto contro Munster, e come stiamo facendo da alcune settimane in cui stiamo crescendo su quest’aspetto. Dobbiamo poi lavorare ancor di più su quei piccoli dettagli che dobbiamo portare in campo per fare una migliore prestazione”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Benetton Rugby

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here