Barale, Pircher e Betemps sono bronzo ai Mondiali di Soldier Hollow

La super staffetta del biathlon brilla nella rassegna continentale

barale-pircher-betemps-bronzo-mondiali-soldier-hollowNella staffetta maschile Giovani arriva la terza medaglia italiana nella rassegna mondiale di Soldier Hollow, in America.

Il terzetto composto dal cuneese Marco Barale, l’altoatesino Christoph Pircher e il valdostano Nicolò Betemps conquista un bellissimo bronzo alle spalle della Norvegia e della Germania.

Una gara condotta subito in testa grazie al piemontese Barale, capace di usare al meglio l’unica ricarica in piedi e lasciare all’altoatesino della Val Ridanna un vantaggio di 4″ sulla Svizzera e soprattutto una ventina scarsi su Germania e il resto della compagnia.

Il classe 2003 gestisce bene le ricariche (1+2) mentre dietro la Svizzera salta e Germania e Norvegia non recuperano, complice un’ottima ultima tornata dell’azzurro. Si arriva così all’ultimo cambio con Betemps che eredita 18″ su Frey (Norvegia) e lo spauracchio Engelmann (Germania, tre podi in tre gare).

Il quinto poligono è quello fatale per le velleità di vittoria: il valdostano sbaglia sul quarto e, forse causa un problema nello scaricare il colpo, perde diversi secondi: la Norvegia va via e Engelmann, scatenato sugli sci, morde dietro sulle code. Nell’ultimo poligono la Norvegia sbaglia due volte ma nessuno ne approffita e il poliziotto, non performante sugli sci come nell’inseguimento, deve inchinarsi al ritorno della Germania (+9″) rialzandosi nel finale (+42″).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here