ASD Atletica Mondovì Acqua San Bernardo, i risultati delle gare di Grosseto e Giaveno

Nella giornata di sabato 12 giugno a Giaveno, si è svolta l’edizione 2021 del “Memorial Fratel Mario Carlo” organizzata dalla locale società del “La Salle Giaveno”. Una piccola delegazione dell’Atletica Mondovì Acqua S. Bernardo ha preso parte alla trasferta

Grosseto 11-12-13 giugno – Campionati Italiani Junior e Promesse
Valter Cerri 13° nel salto in alto
Per il secondo anno consecutivo è stato Grosseto ad accogliere i Campionati italiani Juniores e Promesse, da venerdì 11 a domenica 13 giugno. Sono stati assegnati gli 82 titoli in palio per le categorie under 20 e under 23, in un appuntamento ancora più partecipato rispetto alla scorsa stagione. Stavolta infatti il programma è stato completo, anche con le gare più lunghe di mezzofondo e di marcia che non erano inserite nella scorsa edizione: più di 1800 atleti iscritti per oltre 2500 presenze-gara, in rappresentanza di 323 società. Lo stadio “Zecchini”, con il campo scuola intitolato alla memoria di “Bruno Zauli”, abituato ad ospitare eventi internazionali ha “assorbito” e gestito ottimamente i numeri elevati dei partecipanti, attendendosi ai previsti protocolli “Covid”. E’ stata la 64esima edizione della serie per gli under 20 e la 34esima riservata agli under 23. L’Atletica Mondovì – Acqua S Bernardo si è presentata al via nastri di partenza con Valter Cerri accompagnato dal tecnico Lorenzo Terreno.
Cerri, alla sua prima esperienza ad un campionato italiano assoluto, forse tradito dall’emozione, non ha saputo esprimersi sui suoi livelli incappando in una controprestazione nel salto in lungo sui cui erano maggiormente riposte le ambizioni di risultato. La finale a otto era ampiamente alla sua portata, ma il dover centrare il salto “giusto” con solo 3 tentativi a disposizione, non ha aiutato Valter che si è trovato in difficoltà nella ritmica della rincorsa: il migliore tentativo è stato misurato a 6,44 metri, ma i troppi i centimetri regalati nella chiusura, lo relegano al 20° posto. Meglio invece nel salto in alto, specialità in cui è sceso in pedana nella giornata di domenica: percorso pulito fino al 1,91 metri con l’ostacolo posto a 1,96 rimasto però insormontabile. Alla fine della gara, vinta con la misura di 2,08 mt, la classifica dice 13° posto per l’alfiere monregalese, che sulla pista di casa, domenica 20 giugno al Meeting di Primavera, sarà impegnato nel salto in lungo per cercare i 7 metri.
“E’ sempre difficile riuscire a centrare la prestazione nel momento clou – spiega il tecnico Lorenzo Terreno – come possono essere, nel caso di Valter, i Campionati Italiani. La pressione, l’emozione, il contesto di grande manifestazione tutto è parte di quel bagaglio di esperienza ci si costruisce nel tempo. Oggi i risultati (puntavamo alla finale del salto in lungo) non sono arrivati, ma tutto questo gli servirà per il futuro”.
12 Giugno – Giaveno “Memorial Fratel Mario Carlo”
Nella giornata di sabato 12 giugno a Giaveno, si è svolta l’edizione 2021 del “Memorial Fratel Mario Carlo” organizzata dalla locale società del “La Salle Giaveno”. Una piccola delegazione dell’Atletica Mondovì Acqua S. Bernardo ha preso parte alla trasferta dove si segnala l’ottima prestazione dell’allievo Tommaso Bosio che nei 3.000 ha centrato il proprio personal best facendo fermare i cronometri su 10’24”11 senza alcun timore reverenziale nonostante fosse stato inserito nella serie migliore con gli atleti assoluti. Bene anche Elisa sui 400 metri in cui scende a 1’04”21 e per Cristian Boschetti: il carruccese corre gli 80 metri riservati alla categoria cadetti in 10”09” (sesto posto) e lancia il giavellotto a 28,41 misura che gli vale l’ottava piazza.
Nelle prove di velocità, in gara Rebecca Roà ed Alice Boasso sui 100 metri donne che si sono fermare rispettivamente a 13”00 (settima) e 13”42.
Al via “EstAtletica”: l’estate post lockdown all’insegna dello Sport targato Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo. Campus Estivo e Corsi Gratuiti per tutti gli under 18
Sabato 12 giugno presso la pista “Fantoni Bonino” si è svolta la festa di fine attività per i bambini della categorie esordienti che, in questa difficile stagione 2020/2021, sono stati maggiormente penalizzati dalle norme restrittive previste dai protocolli covid. Nonostante tutta l’attività invernale si sia svolta all’aperto e ad intermittenza, i corsi sono stati molto partecipati e nel pomeriggio di sabato tutti i “campioncini” dei Poli di Mondovì, Carrù, Ceva e Farigliano si sono potuti divertire presso l’impianto del Beila.
Lunedì 14 è invece iniziato, con grande successo, l’ “Athletics Sport Camp 2021”, il tradizionale campus che l’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo organizza ogni estate, patrocinato dal Comune di Mondovì. Questa decima edizione proseguirà fino al 6 agosto, con turni settimanali dal lunedì al venerdì. È rivolto ai ragazzi delle scuole elementari e prima media, propone di fornire un valido supporto alle famiglie e di far conoscere gli sport e l’atletica leggera al maggior numero possibile di bambini tra i 6 e gli 11 anni. Le proposte avranno come base di partenza l’atletica leggera e le sue discipline, naturalmente riviste secondo le vigenti normative anticovid, ma spazieranno anche verso altri sport grazie all’affiancamento dei partner (Beach Volley, Pallapugno e Danza/Hip Hop): il tutto svolto sempre in un clima ludico e allegro. Le attività didattiche si svolgeranno presso le aule del C.F.P. Cebano Monregalese che fornirà anche il supporto di personale qualificato, mentre i pasti verranno consumati presso l’Albergo dei Gelsi.
Questa attività si inserisce in un Progetto più ampio denominato “EstAtletica” che è stato positivamente giudicato anche dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.
“Siamo consapevoli – commenta Enrico Priale che per l’Atletica Mondovì sta seguendo l’intero Progetto – di come lo Sport possa essere un efficace strumento di ripartenza per tutti i bambini e i ragazzi, i quali, durante le settimane di lockdown, sono stati privati di una vita sociale, di relazioni reali e costretti ad un’attività motoria limitata. Per questo grazie contributo concesso dalla Fondazione CRC abbiamo istituito corsi gratuiti per tentare di recuperare il tempo perso: il via lunedì 14 giugno quando lo staff tecnico dell’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo, sarà a disposizione a tutti gli interessati”
Per maggiori informazioni su tutte le proposte sportive, visitate il sito www.atleticamondovi.net e la pagina facebook.
Recapiti segreteria@atleticamondovi.net oppure 0174.33.92.55
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here