Nell’anno del 50° anniversario della serie M di BMW consegnati due modelli speciali ad Andrea Levy

I due modelli sono stati consegnati a Torino

anno-50-anniversario-serie-m-bmw-consegnati-due-modelli-speciali-andrea-levyNell’anno in cui si celebra il 50° anniversario della divisione M di BMW, Andrea Levy, collezionista e gentleman driver, rende omaggio al brand accogliendo nel suo garage due nuovi modelli che entrano così nella 777 Collection: la prima BMW M3 Competition xDrive consegnata in Italia e la moto BMW M 1000 RR Competition, entrambe accomunate dalla M della divisione Motorsport di BMW, sinonimo di potenza e velocità.

I due modelli sono stati consegnati ad Andrea Levy a Torino presso la concessionaria biAuto dal titolare Marco Utili e da Simonetta Finotti, titolare della Finotti BMW Motorrad. Con un motore da 510 cavalli e un’accelerazione da record per la categoria, di 3,5 secondi nello 0- 100 Km/h, la consegna della BMW M3 Competition xDrive non poteva che essere in chiave 777: il modello che entra nella Collection presenta una speciale livrea nera e oro e un impianto di scarico speciale, che Capristo ha creato ad hoc per questo modello e che ne rende il sound unico grazie al kit in acciaio inox 309, lucidato a mano, composto da coppia di catalizzatori 200 celle, centrale non silenziato, silenziatore posteriore dotate di valvole a comando elettrico di serie e terminali in alluminio anodizzato rivestito in fibra di carbonio.

Anche la moto BMW M 1000 RR Competition ha prestazioni mostruose, con un motore da 212 cavalli a 14.500 giri/min, un peso di soli 192 chilogrammi, un’accelerazione da 0 a 100 in 3,1 secondi e una velocità massima di 306 km/h. La due ruote della 777 Collection, oltre al pacchetto M Competition, ha anche un kit estetico in carbonio e la sua anima racing viene enfatizzata dalle termocoperte per gli pneumatici.

Andrea Levy, owner della 777 Collection:La proposta suggestiva di BMW di unire le divisioni auto e moto nel segno del brand M mi ha convinto ad ampliare la mia collezione con entrambe, proprio nell’anno in cui BMW festeggia il 50° della sua serie Motorsport. Adesso non vedo l’ora di provare tutti i cavalli serie M che entreranno nel mio garage

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here