Uova lanciate sui passanti Nichelino, almeno cinque casi in pochi minuti

I Carabinieri di Nichelino stanno indagando per risalire ad una banda, presumibilmente di giovani, che il giorno dell'Epifania si è «divertita» ad andare in giro su una Panda blu tirando uova ai passanti

I Carabinieri di Nichelino stanno indagando per risalire ad una banda, presumibilmente di giovani, che il giorno dell’Epifania si è «divertita» ad andare in giro su una Panda blu tirando uova ai passanti.
Almeno cinque casi capitati in città, con altrettante segnalazioni al 112. Giorgia (nome di fantasia) è una delle vittime: “Ero uscita per andare al tabaccaio e quando sono tornata verso casa si è affiancata quella Panda ed è cominciato il tiro a bersaglio verso di me. Un uovo mi ha sfiorato. È successo tutto molto in fretta: non ho avuto tempo di appuntarmi il numero di targa”.
L’episodio raccontato è avvenuto in via San Franscesco D’Assisi. La mente torna a più di due anni fa, quando lo stesso folle passatempo aveva rischiato di far perdere un occhio a Daisy Osakue, campionessa italiana di atletica leggera, colpita a Moncalieri mentre rientrava in casa. Non è escluso che i responsabili nichelinesi siano gli stessi che pochi giorni fa hanno colpito con un sasso un autobus 35 navetta in via Torino. Solo per un miracolo non ci sono stati feriti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here