Un Parco della memoria delle vittime di Covid a Torino, avviati gli accertamenti per realizzare il progetto

In conclusione di seduta il Consiglio comunale ha approvato una mozione presentata dalla consigliera Francesca Parlacino (Lega Nord) per la nascita di un parco della memoria torinese delle vittime di covid

In conclusione di seduta il Consiglio comunale ha approvato una mozione presentata dalla consigliera Francesca Parlacino (Lega Nord) per la nascita di un parco della memoria torinese delle vittime di covid. Ventidue i voti favorevoli, sette astenuti e cinque contrari.
Il fine dell’iniziativa è individuare un parco cittadino dove collocare alberi coinvolgendo le associazioni del territorio, le scuole, i centri diurni e chiunque rientri nelle categorie fragili per svolgere un’attività didattica, formativa e di reinserimento sociale, oltre che di memoria storica; il Consiglio invita la Giunta ad avviare i dovuti accertamenti per realizzare il progetto.
Le vittime della pandemia – ricorda ancora il documento – sono in Piemonte circa 8.900 di cui circa la metà tra Torino e provincia torinese.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here