Stupro parco fluviale Cuneo, l’aggressore sarebbe un immigrato di 19 anni

aggressioneLa Questura ha fermato questa mattina il presunto responsabile dello stupro avvenuto qualche giorno fa all’interno del Parco Fluviale di Cuneo.

 

Secondo quanto spiegato, si tratterebbe di un 19enne cittadino della Costa d’Avorio.

 

Stando alle prime ricostruzioni, il ragazzo avrebbe fatto cadere dalla bicicletta una 46enne, poi l’avrebbe aggredita a calci e pugni ed infine sarebbe avvenuta la violenza.

 

Il 19enne sarebbe stato identificato da alcune testimonianze e dai video delle telecamere.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina gioielleria via Vandalino Torino, si cerca il rapinatore “maiale”

Lite mortale Ronco Biella, morta anziana di 82 anni

Rapina banca Settimo Torinese, ladro e complice riescono a fuggire

Anziani rapinati Sala Biella durante picnic, pensionato picchiato per aver reagito

 

Di Redazione