Sportello telematico Imu Nichelino, tutte le info

L'amministrazione comunale di Nichelino mette a disposizione dei cittadini LINKmate, lo Sportello Telematico dell'Imu, che consentirà la verifica della propria posizione tributaria sia dal Pc che dallo Smartphone, la possibilità di scaricare il modello F24 già compilato, e quella di pagarlo direttamente con carta di credito a costo zero

L’amministrazione comunale di Nichelino mette a disposizione dei cittadini LINKmate, lo Sportello Telematico dell’Imu, che consentirà la verifica della propria posizione tributaria sia dal Pc che dallo Smartphone, la possibilità di scaricare il modello F24 già compilato, e quella di pagarlo direttamente con carta di credito a costo zero.
Il servizio è già attivo. Per usufruirne, il contribuente dovrà registrarsi online, sul sito del comune, dove troverà tutte le informazioni per accedere allo Sportello Telematico IMU – LINKmate.
“E’ un sistema che nasce, grazie all’impegno dei dipendenti comunali dell’ufficio tributi che vi hanno lavorato, per agevolare i contribuenti – spiega il sindaco della Città di #Nichelino Giampiero Tolardo – Consente di evitare lunghe code agli sportelli comunali, bancari o postali. Con un semplice click si potranno avere informazioni e pagare l’ F24 precompilato dell’IMU dovuta. LINKmate è un passo in avanti sulla strada dell’innovazione tecnologica, della velocizzazione e della semplificazione delle pratiche burocratiche”.
Alcune delle funzionalità di “LINKmate”:
Consultazione della situazione anagrafica.
Consultazione della propria posizione tributaria agli atti dell’Ufficio Tributi.
Consultazione dei dati del catasto relativi ai propri immobili.
F24 precompilato del dovuto IMU per l’anno in corso.
F24 precompilato del ravvedimento IMU – TASI per gli anni precedenti.
Interazione diretta con il Comune tramite la “bacheca messaggi”.
Consultazione dei documenti inviati.
Come fare per accedere a “LINKmate”?
Attraverso la registrazione con codice fiscale e password. Dalla homepage di “LINKmate”, basta cliccare su “registrati”, compilare i campi e seguire le istruzioni della pagina per ricevere una password da utilizzare, insieme al proprio codice fiscale, per effettuare l’accesso.
Tutte le funzionalità di “LINKmate” sono sempre disponibili su PC, smartphone e tablet.
Con “LINKmate” il contribuente può controllare in autonomia la propria situazione contributiva, scaricare i documenti messi a disposizione dal Comune (delibere, comunicazioni, ecc.) ed interagire con lo sportello tributi tramite la messaggistica della bacheca.
Come attivare il servizio
Da PC: dal sito del comune cliccando sul link “Sportello Telematico IMU – LINKmate”, che si trova nella parte destra dell’home page sotto la categoria “Servizi di egovernment attivi”, e seguendo le istruzioni pubblicate;
Se si desidera anche attivare l’APP sullo smartphone, si deve comunque fare la registrazione da PC ed entrare con le credenziali fornite.