Spaccio di droga Chieri, preso il pusher con la passione delle scarpe

Carabinieri-300x199I Carabinieri della Compagnia di Chieri hanno stroncato un traffico di droga tra Torino e Chieri. Un  cittadino senegalese, con la mania per le scarpe da ginnastica, è stato arrestato per detenzione e spaccio di cocaina e hashish.

 

I clienti abituali dell’uomo sarebbero stati ragazzi giovani e studenti che andavano da Chieri a Torino per acquistare lo stupefacente. Le attività di indagine condotte dai Carabinieri, partite dopo le segnalazioni di alcuni genitori, sotto la direzione ed il coordinamento del sostituto procuratore di Torino dr. Smeriglio, avrebbero consentito di identificare un pusher in grado di smerciare cento dosi ogni giorno a ragazzi di Torino e Chieri

 

Le indagini dei militari erano partire lo scorso marzo con l’obiettivo di contrastare lo spaccio di droghe davanti alle scuole chieresi e il consumo di sostanze stupefacenti da parte di studenti minorenni e maggiorenni. Gli investigatori avrebbero individuato il pusher di riferimento della gioventù chierese in un senegalese che operava su Torino, precisamente nella zona Nord (C.so Grosseto – Via Chiesa della Salute – Via Orbetello – Via Breglio e Via Sospello).

 

L’attività tecnica svolta dai Carabinieri avrebbe permesso di individuare un imponente traffico di droga creato dall’uomo che riusciva a smerciare cento dosi di droga al giorno. Gli scambi avvenivano in strada, solo su prenotazione telefonica, di sera o di notte. I clienti abituali che erano senza soldi avrebbero lasciavano in pegno al pusher, per alcuni giorni il proprio telefono cellulare, oppure proponevano il pagamento della cocaina con scarpe da ginnastica o televisori.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Spaccio droga Torino Barriera di Milano, 53 ovuli di cocaina ed eroina nelle calze

Spaccio droga Torino durante raduno pellegrini, approfittava del caos per l’ostensione della Sindone

Spaccio parco Michelotti Torino, denunciati due gemelli “del crimine”

(m.ramb.)