Sestriere ricorda i Caduti nel Giorno dell’Unità Nazionale nella Giornata delle Forze Armate

Sestriere ha ricordato tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita per la Patria e la libertà

sestriere-ricorda-caduti-giorno-unita-nazionale-giornata-forze-armateSESTRIERE – Giovedì 4 novembre, Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, il Comune di Sestriere ha ricordato tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita per la Patria e la libertà di tutti i cittadini. In mattinata il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet, insieme al vicesindaco Francesco Rustichelli e all’Assessore Maurizio Cantele, si sono recati al monumento ai Caduti delle Forze Armate, eretto nella frazione di Champlas du Col, per la cerimonia, condivisa con il Gruppo ANA Sestriere, di deposizione di una corona in questo luogo della memoria. Tra i presenti il Comandante della Compagnia di Susa, Capitano Federico Mucciacciaro, il Comandante Interinale della Stazione Carabinieri di Sestriere, Maresciallo Marianna Nardon, rappresentanti della Polizia Locale dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea.

La sera prima, mercoledì 3 novembre, sempre a Champlas du Col presso la Chiesa di Sant’Antonio Abate, il Gruppo ANA Sestriere ha aderito all’iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale degli Alpini che ha invitato, in contemporanea alle ore 19.00, tutte le Sezioni e Gruppi alla posa di una corona di fiori presso le lapidi ai Caduti che hanno perso la vita durante la Grande Guerra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here