Sestriere, celebrato il 25 aprile nei luoghi simbolo della memoria collettiva

La giornata del 25 aprile ha visto il Comune Sestriere commemorare una data storica per l’Italia intera con la deposizione di corone di alloro ai Caduti in diversi luoghi legati alla memoria collettiva.

La giornata del 25 aprile ha visto il Comune Sestriere commemorare una data storica per l’Italia intera con la deposizione di corone di alloro ai Caduti in diversi luoghi legati alla memoria collettiva.
In mattinata il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet, insieme al vicesindaco Francesco Rustichelli e all’Assessore Maurizio Cantele, accompagnati da Carabinieri e Polizia Locale e dal Gruppo ANA di Sestriere, hanno onorato questa data a nome della comunità di Sestriere.
Nonostante le restrizioni causate dal Covid, che ha impedito la partecipazione della cittadinanza, il Comune di Sestriere ha ricordato gli eroi della Resistenza depositando corone di alloro in Piazza Europa, al monumento ai Caduti di Borgata Sestriere (a margine della strada regionale che da Pinerolo sale la Colle) e presso il cimitero di Champlas du Col.
“Da oltre un anno – afferma il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet – stiamo lottando con un nemico invisibile che ci sta privando della libertà e che minaccia la salute pubblica. Tuttavia non dobbiamo mai perdere il ricordo di chi, in altri tempi, si è sacrificato per la nostra libertà. In particolare gli eroi della Resistenza che hanno animato la speranza del popolo lottando tanto in piccoli paesi quanto in grandi città e nelle varie borgate alpine delle nostre amate montagne. Torneremo a riprenderci piena libertà, lo dobbiamo anche a loro”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here