Rifiuti abbandonati SP143 Orbassano, continua il problema

La SP143, che collega la Palazzina di Caccia di Stupinigi con Orbassano, è tornata ad essere una discarica abusiva a cielo aperto

La SP143, che collega la Palazzina di Caccia di Stupinigi con Orbassano, è tornata ad essere una discarica abusiva a cielo aperto. Da alcuni mesi, infatti, rifiuti di ogni tipo (spugne, divani, wc, piastrelle rotte, pile esauste, bottiglie di vetro e molto altro) giacciono tristemente abbandonati in una piazzola parallela alla provinciale, al confine tra i due comuni. Già in passato l’area di sosta era stata presa di mira dai furbetti della spazzatura, che per evitare costi di smaltimento, preferiscono sbarazzarsi degli ingombranti in maniera del tutto autonoma, senza avere nessun rispetto delle regole che tutelano l’ambiente. Un fenomeno inarrestabile che riguarda un po’ tutte le strade della provincia di Torino.