Riduzioni corse linea SFM1 GTT Torino, tutte le novità dal 23 novembre

Le restrizioni in vigore per il Covid e la conseguente diminuzione dei passeggeri sui treni metropolitani degli ultimi giorni, ha spinto GTT, d’accordo con agenzia per la mobilità, alla rimodulazione del servizio con il taglio alcune corse a partire dal 23 novembre

Le restrizioni in vigore per il Covid e la conseguente diminuzione dei passeggeri sui treni metropolitani degli ultimi giorni, ha spinto GTT, d’accordo con agenzia per la mobilità, alla rimodulazione del servizio con il taglio alcune corse a partire dal 23 novembre. E la cosa non ha escluso anche la Sfm1 che tocca Moncalieri, Trofarello e si collega da una parte a Chieri e dall’altra a Torino.
Il treno delle 16.49 che dal Lingotto arriva a Moncalieri e prosegue fino a Chieri, da lunedì non ci sarà più. Stesso destino per la corsa delle 17.49. Una limitazione che l’azienda sottolinea come “indispensabile: visto il momento storico che si sta attraversando alcune corse porterebbero un problema di sostenibilità economica”. La scelta non è andata giù a tanti pendolari, che ieri sulle chat di whatsapp hanno esternato tutte le preoccupazioni: “Rischiamo di intasare i treni, in pieno boom Covid”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here