Ricetto per l’Arte Almese, rencensione di “Scrittori in prosa” fotografie di Mauro Raffini

Venerdì 23 luglio al Ricetto per l’Arte - alla presenza di un folto pubblico, del Sindaco Ombretta Bertolo, dell’Assessore all’Istruzione Cristina Buggia e della Consigliera comunale Matilde Bove - si è inaugurata la bellissima mostra fotografica “Scrittori in prosa” di Mauro Raffini realizzata con il Patrocinio della Città di Almese e dell’Unione Montana Valle Susa.

Venerdì 23 luglio al Ricetto per l’Arte – alla presenza di un folto pubblico, del Sindaco Ombretta Bertolo, dell’Assessore all’Istruzione Cristina Buggia e della Consigliera comunale Matilde Bove – si è inaugurata la bellissima mostra fotografica “Scrittori in prosa” di Mauro Raffini realizzata con il Patrocinio della Città di Almese e dell’Unione Montana Valle Susa.
Un’inaugurazione teatrale, con il pubblico seduto nella via del borgo antistante l’ingresso del Ricetto, realizzata grazie alla professionalità di Elisabetta Baro di Teatro e Società che ha aperto la presentazione con la lettura tratta da “Viaggio in Portogallo” di Josè Saramago del 1981. Le letture hanno accompagnato tutta la presentazione rendendo partecipi gli invitati che hanno apprezzato molto il connubio teatro, letteratura e fotografia.
La mostra si divide in due parti. Una sezione più ampia di ritratti in bianco e nero con una tipologia di fotografia che si rifà agli anni Ottanta perché realizzata con la pellicola e con macchina fotografica Reflex con l’esposizione manuale che permetteva al fotografo di regolare i tempi e la luce con il diaframma ottenendo così il chiaroscuro desiderato. Tra i personaggi, Alberto Moravia, Erri De Luca, Primo Levi, Natalia Ginsburg, Paolo Volponi, Dacia Maraini ed Edoardo Sanguineti. Nella sala grande del Ricetto, invece, la sezione contemporanea a colori con gli scrittori giovani e attuali come Alessandro Barbero, Michela Murgia e Paolo Giordano realizzati con la macchina fotografica digitale che permette un’ambientazione più dinamica.
L’esposizione realizzata in collaborazione con la Biblioteca Civica “Giorgio Calcagno” e la libreria “Dolce stil novo” di Federico Votta di Almese, si inserisce perfettamente nel progetto finalizzato alla nascita dell’Agorà della Valsusa che ha avuto il suo inizio nella primavera del 2019
Ombretta Bertolo Sindaco di Almese “ricordando gli anni precedenti in cui il Ricetto era aperto solo saltuariamente, che oggi grazie all’Associazione Culturale Cumalè ha una programmazione costante e continuativa, ha apprezzato i ritratti dei volti esposti facendo una riflessione sui tempi di oggi, in cui con la mascherina siamo costretti a nascondere il nostro viso. Una mostra che rispecchia appieno il fare rete per la promozione del territorio sia dal punto di vista del turismo di prossimità, sia da quello di un economia circolare, con il coinvolgimento della Biblioteca Civica “Giorgio Calcagno” e della Libreria “Dolce stil novo””.
“L’Agorà, luogo dove Cultura e Arte si miscelano in un accattivante connubio, dichiara Virna Suppo presidente dell’Associazione Culturale Cumalè: il nostro sogno oggi con questa bellissima esposizione si consolida attraverso l’esposizione nelle sale del Ricetto delle bellissime fotografie scattate da Mauro Raffini”.
La mostra è visitabile fino al 12 settembre su prenotazione il mercoledì 10.00 – 12.30, venerdì 10.00 -12.30 e 15.00 -18.00. Sabato e Domenica 15.00 – 18.30
Mostra: “Scrittori in prosa” Foto di Mauro Raffini
Luogo: Ricetto per l’Arte – Agorà della Valsusa – Almese TO
Periodo: dal 23 luglio al 12 settembre 2021
Orari: mercoledì 10.00 – 12.30, venerdì 10.00 -12.30 e 15.00 -18.00 su prenotazione. Sabato e Domenica 15.00 / 18.30 Info e prenotazioni: Associazione Culturale Cumalè – cumale.ass@gmail.com
Tel : 328 9161 589
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Almese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here