Ragazzo rapinato Torino, minacciato con bastone

Il giovane impaurito si è rannicchiato a terra e in quel frangente il rapinatore gli avrebbe sottratto il denaro dal portafogli

Era sceso di casa per dirigersi a scuola, ma non era ancora uscito dal palazzo quando un vicino di casa gli si è avvicinato e armato di un manico di scopa lo avrebbe minacciato di morte.
Secondo quanto spiegato, il 55enne infatti avrebbe preteso che il giovane gli restituisse la sua pensione.
In base a quanto appurato, nel frattempo mentre il ragazzo ha proseguito la sua strada verso scuola, l’uomo lo avrebbe inseguito e dopo aver spezzato l’asta di legno in due parti l’avrebbe lanciata verso il ragazzo.
Il giovane impaurito si è rannicchiato a terra e in quel frangente il rapinatore gli avrebbe sottratto il denaro dal portafogli. Gli agenti della Squadra Volante lo hanno fermato, allertati dal padre della vittima.