Piromane ripreso dalle fototrappole Rivalta, indagano i Carabinieri di Orbassano

Avrebbe dovuto sorprendere chi si libera dei rifiuti depositandoli ai bordi delle strade della città ma, insieme a un abbandono in pieno giorno, la videocamera posizionata dalla Polizia municipale di Rivalta ha filmato l'incendio doloso di un'auto rubata

Avrebbe dovuto sorprendere chi si libera dei rifiuti depositandoli ai bordi delle strade della città ma, insieme a un abbandono in pieno giorno, la videocamera posizionata dalla Polizia municipale di Rivalta ha filmato l’incendio doloso di un’auto rubata. È successo nella notte tra il 23 e il 24 giugno scorsi, in via Sessanti, una traversa di Strada Grugliasco. Intorno alle 23 la videocamera puntata su uno spiazzo appartato lungo la via ha registrato l’arrivo di due auto, una Fiat 500 e un pick-up Ford. Nonostante il buio, le immagini mostrano il pick-up che accosta, seguito dalla seconda auto e, dopo qualche istante, una persona che si allontana dal furgone non appena dal veicolo si sviluppano le prime fiamme. La stessa persona sale poi sulla Fiat 500 che parte, senza curarsi dell’incendio. Le immagini sono state consegnate alla Stazione dei Carabinieri di Orbassano intervenuti sul luogo dell’incendio e che stanno ora svolgendo ulteriori indagini e verifiche.
Sempre negli stessi giorni ma in un’altra zona della città, il piazzale di via Mattei a Tetti Francesi da tempo diventato luogo abituale di smaltimento illecito di rifiuti, le telecamere hanno registrato ben quattro abbandoni, commessi in pieno giorno dalla stessa persona, che è poi risultata non nuova a questo tipo di comportamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here