Indagine mobilificio Beinasco, GDF contesta centinaia di truffe

gdfll Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Torino ha in corso un’operazione di polizia giudiziaria finalizzata all’arresto dei presunti responsabili del fallimento di due società che si sono succedute nella gestione di un mobilificio di Beinasco  e di centinaia di truffe perpetrate a danno dei clienti del mobilificio stesso nonché al sequestro preventivo dei valori e dei beni nella loro disponibilità.
Secondo quanto spiegato, i clienti sarebbero stati raggirati dopo aver dato cauzioni per mobili mai arrivati.