Incendio Val Susa No Tav, nuovo rogo appiccato nella notte

L’ennesimo tentativo di sabotaggio ad una delle aziende che lavorano alla Torino-Lione è andato in scena la scorsa notte.

.

Secondo quanto spiegato, un gruppo di persone si è introdotto nella cava di proprietà dell’Italcoge a Susa incendiando un container e tentando di dar fuoco ad una pala meccanica.

.

Il mezzo è stato fortunatamente danneggiato solo in parte con gli estremisti che hanno lasciato scritte No Tav e dei bossoli come firma del gesto.

.

Intanto arriva in Val Susa l’appello dei sindaci contrari all’opera perchè cessino le violenze e per un dialogo con quegli enti che hanno manifestato dei dubbi sull’opera.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it – Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Leggi anche:

 

No Tav Valsusa, arresti domiciliari per 3 attivisti

No Tav Valsusa, restano in carcere i due giovani fermati venerdì scorso

Minacce No Tav, lettera anonima e proiettili ad un avvocato torinese

 

Di Redazione