Furto supermercato via Giordano Bruno Torino, bottino da 400 euro nella borsa

La donna avrebbe preso cosmetici e rasoi elettrici dagli scaffali del supermercato

PoliziaUna cittadina rumena di 45 anni stava facendo la spesa al Bennet di via Giordano Bruno e si sarebbe presentata normalmente alle casse.
Secondo quanto spiegato, una dipendente del negozio, pero’, avrebbe notato che, quando oltrepassava le casse per uscire, si sarebbero attivati i sensori dei dispositivi antitaccheggio. In base a quanto appurato, chiamato il responsabile dell’esercizio commerciale ed il 113, si sarebbe appurato che la donna aveva prelevato dagli scaffali prodotti cosmetici, tra i quali anche alcuni rasoi elettrici, per un valore di quasi 400 euro e li aveva occultati in borsa. Pertanto, la stessa è stata tratta in arresto per furto aggravato. Foto in evidenza: wikipedia.org