Crisi Consiglio Comunale Beinasco, dimissioni in massa nella maggioranza

Ieri pomeriggio, al culmine di un Consiglio comunale politicamente drammatico, i consiglieri di maggioranza in quota Pd, Elena Federici, Nicolè Abbatangelo, Maria Lingenti, Daniela Sberna e Maurizio Piazza, hanno annunciato le loro dimissioni

Crisi totale a Beinasco che resta senza sindaco e maggioranza. Ieri pomeriggio, al culmine di un Consiglio comunale politicamente drammatico, i consiglieri di maggioranza in quota Pd, Elena Federici, Nicolè Abbatangelo, Maria Lingenti, Daniela Sberna e Maurizio Piazza, hanno annunciato le loro dimissioni.
Lo stesso hanno fatto Giovanni Tessa della lista Beinasco Civica e i consiglieri di minoranza Daniel Cannati, Gabriella Gedda, Giorgio Falsone e Edorado Petrarulo. Undici consiglieri su quindici, insomma, hanno fatto mancare i numeri per governare alla Sindaca Antonella Gualchi. La situazione sarà esposta in queste ore al prefetto di Torino che dovrà nominare un commissario. Beinasco tornerà al voto la prossima primavera.