Contrasto strutture non idonee per minori Torino, firmato protocollo d’intesa tra Regione e Procura

Obiettivo rafforzare la vigilanza sulle strutture che ospitano i minori e contrastare quelle non autorizzate.

Firma_02-300x200La Giunta Regionale ha approvato il Protocollo d’Intesa tra la Regione Piemonte e la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni Piemonte e Valle d’Aosta, che sarà siglato venerdì 19 febbraio, con la presenza dell’assessore alla Sanità Antonino Saitta al collega alle Politiche sociali Augusto Ferrari e alla dottoressa Anna Maria Baldelli Procuratore Capo presso il Tribunale per i minorenni di Torino.
Uno strumento importante per una più stretta collaborazione tra la Regione ed il Tribunale per i Minorenni, per rafforzare la vigilanza sulle strutture che ospitano i minori e contrastare quelle non autorizzate.