CNA Piemonte: “Chiediamo di autorizzare lo spostamento per i clienti dei parrucchieri”. Intanto arriva il sì allo spostamento per sostituzione degli pneumatici da neve

La CNA Piemonte ha già avanzato a tutti i tavoli regionali competenti la richiesta di adottare anche in Piemonte quanto già deciso dalle Prefettura di Sondrio che consente di spostarsi nei Comuni vicini per le proprie spese

La CNA Piemonte ha già avanzato a tutti i tavoli regionali competenti la richiesta di adottare anche in Piemonte quanto già deciso dalle Prefettura di Sondrio che consente di spostarsi nei Comuni vicini per le proprie spese.
“Occorre dare seguito a quanto disposto dal DPCM che anche in zona rossa consente l’apertura delle attività di servizio alla persona. Se il provvedimento ritiene queste attività necessarie, è giusto che i clienti possano raggiungerle anche oltre il proprio Comune di residenza e ci siamo fatti promotori di tale richiesta a tutti i tavoli competenti. Siamo sicuri che così come gli spostamenti autorizzati dal proprio Comune verso punti vendita che rappresentano, in termini di maggiore convenienza economica, necessari alle proprie esigenze, si potrà avere il via libera anche per i clienti dei parrucchieri”, afferma il segretario della CNA Piemonte, Filippo Provenzano.
Intanto CNA riceve una risposta alla propria richiesta e, con una nota, la Prefettura di Torino fa sapere che l’obbligo di montaggio sui veicoli (entro il 15 novembre) degli pneumatici idonei alla marcia su neve o su ghiaccio è previsto da una norma del Codice della Strada, al fine di garantire la sicurezza della circolazione e assicurare l’incolumità degli utenti. Ne consegue, secondo quanto scrive la nota della Prefettura, che gli spostamenti degli utenti motivati dalla necessità di recarsi presso le officine dei gommisti per adempiere a tale obbligo risultano pienamente legittimi e possono essere giustificati esibendo agli organi di controllo l’autocertificazione.
Analogamente l’utente che ha stipulato un contratto di deposito degli pneumatici con un officina di gommista situata fuori dal Comune di residenza è legittimato a recarsi presso la suddetta officina per adempiere all’obbligo di montaggio dei medesimi.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa CNA Piemonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here