Cellulare rubato via Conte Verde Torino, denunciate due nomadi e refurtiva restituita

Le due giovani di origine nomade sono state indagate in stato di libertà per furto in concorso

MunicipaleAgenti del Nucleo di Polizia Amministrativa dei Vigili Urbani hanno recuperato un cellulare appena sottratto a una ragazza. Il fatto è avvenuto in via Conte Verde.
Una pattuglia in borghese, impegnata in un’operazione di prevenzione al commercio abusivo, si è insospettita dalla stranezza del comportamento di una coppia di giovani di origine nomade, di cui una è poi risultata minorenne, che armeggiava con un telefono di ultima generazione.
Non sapendo giustificarne il possesso, sono state accompagnate al Comando di via Bologna dove, da un controllo effettuato con l’aiuto degli Agenti del Nucleo Investigazioni Scientifiche, è risultato che l’apparecchio era di provenienza furtiva. Le due giovani di origine nomade sono state indagate in stato di libertà per furto in concorso e il telefonino restituito alla legittima proprietaria.