Capotreni aggrediti Chivasso-Pinerolo Torino-Bussoleno, due casi in una giornata

CarabinieriDue capotreni aggrediti nello spazio di pochi minuti sulla linea Chivasso-Pinerolo. e Torino-Bussoleno. Nel primo caso, all’altezza di Piscina, una viaggiatrice avrebbe spintonato e sputato su un capotreno donna intenta a controllare i passeggeri.
Secondo quanto spiegato, si sarebbe sentita male e il treno è stato bloccato su un binario che ha interessato altri due treni fermati a Piscina. Il convoglio in questione è dotato di telecamere e l’aggressore è stato individuato.
In base a quanto appurato, nel secondo caso invece, a Rosta, il capotreno stava controllando i biglietti, quando sarebbe nato un diverbio con una viaggiatrice senza biglietto. La donna lo avrebbe strattonato e minacciato verbalmente. Sono intervenuti i Carabinieri ad Avigliana ed il treno ha accumulato un’ora di ritardo.
Foto: wikipedia.org