Cancellazione linea 5 GTT, anche a Rivalta continuano le proteste

Fratelli d’Italia lancia una raccolta firme per chiedere all’Amministrazione Comunale di Rivalta di farsi portavoce presso Gruppo GTT affinché riveda alcuni aspetti dei suoi piani di modifica radicale dei trasporti nella zona sud-ovest di Torino.

Fratelli d’Italia lancia una raccolta firme per chiedere all’Amministrazione Comunale di Rivalta di farsi portavoce presso Gruppo GTT affinché riveda alcuni aspetti dei suoi piani di modifica radicale dei trasporti nella zona sud-ovest di Torino.
“La nuova linea 25 – viene spiegato nella nota del partito -, diretta al capolinea della metro 1 di Piazza Bengasi, terminerebbe ad Orbassano in Piazza Dalla Chiesa non attraversando più la Città di Orbassano, fino a via Frejus, quasi ai margini di Rivalta zona Gerbole, come la vecchia linea 5, che secondo i nuovi piani GTT terminerebbe a Torino, zona Cimitero Parco.
Rivalta una Città di 20 mila abitanti resterebbe tagliata fuori da qualsiasi beneficio! Vogliamo la linea 25, diretta al capolinea della metro 1 di Torino, fino a Gerbole di Rivalta (zona in forte espansione): con capolinea nei pressi del centro commerciale Piramid, passando da Tetti Francesi, per poi proseguire su Orbassano per Strada Piossasco e infine con il percorso già predefinito. O perlomeno, in alternativa, il precedente percorso della ex linea 5 sulla Via Frejus di Orbassano con prolungamento fino a Gerbole di Rivalta, via Giaveno/Piramid”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here