Cadavere ritrovato dentro appartamento Cuorgnè, ancora ignote le cause della morte

Ambulanza_servizio (archivio)Oggi poco dopo le 15 i resti in avanzato stato di decomposizione di un uomo di 60 anni sono stati trovati dai Vigili del Fuoco. Il cadavere si trovava all’interno di un appartamento di Cuorgnè.

 

Secondo una prima ricostruzione, sarebbero stati i vicini a lanciare l’allarme. L’uomo, non si vedeva da qualche giorno e dal suo appartamento proveniva un odore acre.

 

Pensando fosse in pericolo i residenti della zona hanno chiesto l’intervento dei pompieri. Quando la squadra ha sfondato la porta si è trovata davanti una scena agghiacciante.

 

I resti dell’uomo deceduto erano già in avanzato stato di decomposizione. Spetterà all’autopsia chiarire la cause della morte.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Anziana ustionata Valperga – Torino, lesioni di secondo e terzo grado sul corpo

Escursionista morto colle di Fenestrelle, sarebbe scivolato sulla neve schiantandosi al suolo

Incendio Cerrione Biella, deposito tessile e dieci TIR in fiamme

(m.ram.)