Bambina aggredita in strada Torino, presa a bastonate senza motivo da uno sconosciuto

CarabinieriI Carabinieri della Stazione Torino San Donato hanno arrestato un uomo di 38 anni, di origine nigeriana, senza fissa dimora, per lesioni aggravate nei confronti di una bambina di 8 anni. Secondo quanto spiegato, l’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, sarebbe stato bloccato in strada, davanti alla caserma di corso Umbria, dopo aver colpito diverse volte con un ramo e con un bastone, senza alcun motivo, una bambina di 8 anni che passeggiava a piedi con la zia, la sorella gemella e un fratellino più piccolo.
La minorenne è stata trasportata all’Ospedale Maria Vittoria per essere medicata. La bambina ha riportato alcune contusioni alla schiena, mano destra, avambraccio sinistro e gamba destra. L’uomo è stato disarmato e arrestato subito dopo. I tre piccoli hanno consegnato una lettera ai Carabinieri, in cui ringraziano l’Arma. Il fratellino più piccolo: “Cari Carabinieri, vi ringrazio per aver salvato mia sorella”.