Ballottaggio comunali Piemonte 8 giugno 2014, info utili

Vote-300x276Chieri, Leinì, Piossasco, Nichelino, Rivoli. Sono i principali comuni della provincia di Torino che domenica sceglieranno il nuovo sindaco attraverso il turno di ballottaggio. Si vota solo domenica dalle 7 alle 23 e lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi.

.
In tutto saranno 17 i comuni del Piemonte chiamati al secondo turno elettorale. tre i capoluoghi di provincia: Biella, Vercelli e Verbania.

.
Il centrosinistra è chiamato a difendere i comuni di Piossasco, Nichelino e Rivoli. Nel primo, Roberta Avola Faraci (Pd) dovrà vedersela con il candidato del Movimento Cinque Stelle, Francesco Colucci.

.

Quali sono le prime tre cose in agenda da attuare in città?

Faraci: “Prima scadenza il 20 luglio, termine entro il quale si possono presentare progetti di pubblica utilità, finanziati per 100mila euro. Poi, sempre entro luglio, vi è il termine entro il quale presentare progetti finanziati dai fondi strutturali europei Terza cosa, grazie al nostro bilancio possiamo garantire la copertura del progetto “corona Verde 2″ e quindi fare da capofila per iniziare i progetti di rivitalizzazione del Monte San Giorgio: area pic-nic, parco panoramico, sicurezza”.

Colucci: “Recuperare il senso di appartenenza al Comune, rivalorizzando il centro storico con iniziative ad hoc che stimolino la collettività. Serve poi un progetto di riutilizzo delle strutture esistenti: non si può portare avanti opere senza prnsare a come gestirle, come il Cidis o la Fondazione Cruto. Infine serve un piano scuola: l’amministrazione si è concentrata sul recupero del municipio, ma serve dare maggior manutenzione alle scuole”.

.
A Nichelino Santo Cistaro (Pd), si scontra dopo una campagna elettorale velenosissima con Angelino Riggio (liste civiche). Cistaro che avrà anche l’appoggio di Forza Italia, che tramite un comunicato ha deciso di sostenere il candidato del Pd pur senza apparentamento ufficiale.

.
A Rivoli sarà ballottaggio tra il favoritissimo sindaco uscente Franco Dessì, che al primo turno si è fermato a quota 46,3%,e Stefano Torrese del Movimento 5 Stelle che ha conquistato il 24,32% delle preferenze. “Siamo ottimisti e puntiamo a vincere di nuovo”, il commento del sindaco uscente.

.
Leinì riavrà un sindaco dopo il commissariamento dell’ultimo anno. Da una parte Gabriella Leone (“Uniti a Leinì” e “Leinì con Gabriella Leone”), dall’altra Giuseppe Musolino (“Amia­mo Leini”, “Impegno concreto” e “Rinasce Leini”). Nel corso dell’ultima settimana, Pd e Forza Italia – attraver­so i candidati sindaco Gianfranco Brugiafreddo e Silvano Riva – e la lista civica “Movimento per Leini” di Silvio Chiarioni, hanno dato indicazioni di votare per Musolino.

.
A Chieri Francesco Lancione e Claudio Martano sono uno contro l’altro nel ballottaggio di domenica. Lancio­ne, 74 anni, è il sindaco uscente, sostenuto da un’ampia coalizio­ne: Lista per Chieri, Forza Italia, Ncd, Lega, Scelta civica e Azzurri italiani. Martano è lo sfidante, più giovane di 10 anni: guida un’al­leanza che comprende Pd, Chieri per Chieri, Sinistra per i beni comuni e Chieri C’è. Ora, però, è lui l’uomo da battere: al primo turno è arrivato al 42%, mentre il centrodestra si è fermato al 30%.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Risultati elezioni europee 2014, Renzi stravince con Grillo, crolla Berlusconi, avanza il fronte no-euro

Elezioni regionali Piemonte 2014, proiezioni e risultati

Risultati elezioni Europee 2014 Piemonte, il PD stravince

Affluenza elezioni regionali ed europee Piemonte, i dati

 

Massimiliano Rambaldi